Comunicati stampa Brigata Aeromobile "FRIULI"
Ten. Col. Pierluigi ZARA  Capo Cellula Pubblica Informazione del Sector West di UNIFIL e Portavoce del Contingente Italiano.


Missione in Libano: cambio del contingente italiano di UNIFIL

La Brigata aeromobile “Friuli” ha ceduto alla Brigata di cavalleria “Pozzuolo del Friuli” il comando dell’operazione “Leonte” nell’ambito della missione Unifil
Shama – 03 feb. 2022. La Brigata Aeromobile “Friuli” ha ceduto alla Brigata di Cavalleria “Pozzuolo del Friuli” il comando dell’operazione “Leonte” nell’ambito della missione UNIFIL, la Forza di interposizione delle Nazioni Unite schierata nel Libano del Sud..................Leggi tutto




Missione in Libano: il Gen Figliuolo visita il contingente italiano

Visita del Gen Figliuolo al contingente italiano della missione in Libano in occasione del passaggio di responsabilità tra la Brigata Aeromobile “Friuli” e la Brigata di Cavalleria “Pozzuolo del Friuli”
Shama – 03 feb. 2022. Il Generale Figliuolo giunto a Beirut nella giornata di ieri, in rappresentanza del Ministero della Difesa italiano, ha presieduto una cerimonia formale di donazione alle Forze Armate libanesi di mezzi di trasporto e di supporto logistico per rimarcare ancora lo stretto legame instaurato da anni tra le due Nazioni....Leggi tutto

UNIFIL: Caschi Blu donano medicinali alla popolazione libanese

I Caschi Blu di UNIFIL e il comune di Monte Roberto aiutano le fasce vulnerabili della popolazione del sud del Libano con medicine dall’Italia
Ayta Ash Sha’b (Libano) 27 gen. 2022 – I Caschi Blu italiani di UNIFIL, responsabili del settore ovest del sud del Libano (Sector West), su base Brigata Aeromobile Friuli, continuano ad aiutare, attraverso donazioni di beni e di materiali, le fasce vulnerabili della popolazione...........Leggi tutto




Missione in Libano: corso di lingua italiana per le LAF

I Caschi Blu italiani di ITALBATT della missione in Libano concludono il corso di italiano a favore dei militari delle Forze Armate Libanesi
Al mansouri – Libano. 25 gen. 2022. Proseguono le attività di formazione svolte dal persone di ITALBAT, inserito del Settore Ovest di UNIFIL, su base Brigata aeromobile “Friuli”, in aderenza alla risoluzione 1701 che prevede, nell’ambito dell’assolvimento della Missione, il supporto alle Forze Armate Libanesi.........Leggi tutto

UNIFIL: i Caschi Blu si addestrano con i contingenti stranieri

I Caschi Blu italiani del Gruppo Squadroni di Italbatt della missione in Libano si addestrano con gli altri contingenti del Sector West di UNIFIL
Shama – Libano. 24 gennaio 2022. Il gruppo squadroni esplorante dei Lancieri di Novara (5°), dallo scorso mese di agosto impiegato il Libano nell’operazione “Leonte XXX” quale pedina operativa di ITALBATT, costituito su base 66° Reggimento Fanteria Aeromobile Trieste, ha concluso un intenso ciclo di attività addestrative “Familiarization Deployement - FAMDEP” svolte in favore degli altri contingenti stranieri..........Leggi tutto



Libano: Caschi Blu creano un ponte di amicizia tra bambini italiani e libanesi

I Caschi Blu italiani di ITALBATT in Libano favoriscono uno scambio di letterine tra i bambini forlivesi e quelli di una scuola primaria libanese
Al Bazuriyah (Tiro) – Libano. 18 gennaio 2022. Proseguono in terra libanese le intense attività di scambio culturale e donazioni del materiale di prima necessità arrivato dall’Italia a seguito del progetto “Forlì per il Libano”, nato da una iniziativa dal Colonnello Marco Licari, Comandante del 66° Reggimento fanteria aeromobile “Trieste” sulla base del quale è stato costituito ITALBATT in ambito UNIFIL........Leggi tutto

Missione in Libano: progetto per l’utilizzo di risorse idriche sotterranee

I Caschi Blu italiani della missione in Libano UNIFIL realizzano un progetto di approvigionamento idrico da pozzo artesiano mediante sistema di pompaggio
Naqoura – 17 gen. 2022. I Caschi Blu italiani della missione UNIFIL continuano ad incentivare le attività in favore della popolazione libanese portando a termine un progetto di approvvigionamento idrico da pozzo artesiano con sistema di pompaggio alimentato da un gruppo elettrogeno nella cittadina di Naqoura, nell’estremo Sud del Libano...............Leggi tutto



Missione in Libano: i Caschi Blu sostengono le energie alternative

I Caschi Blu italiani di ITALBATT della Missione in Libano e la Città di Forlì inaugurano un impianto fotovoltaico donato dalla solidarietà dei cittadini Forlivesi ad un Liceo pubblico della Provincia di Tiro.
Tiro – Libano 05 gennaio 2022. I peacekeepers italiani continuano a supportare il progetto “Forlì per il Libano” a sostegno della popolazione libanese che vive ormai da qualche anno una crisi socio-economica........Leggi tutto

Missione in Libano: progetto di illuminazione pubblica sostenibile

I Caschi Blu italiani della missione in Libano UNIFIL realizzano un progetto di illuminazione pubblica con pannelli fotovoltaici sul lungomare di Tiro
Tiro – 29 dic. 2021. Con la concretizzazione di un nuovo progetto di energia solare per alimentare l’illuminazione del lungomare dell’antica città Tiro, nel Sud del Libano, i Caschi Blu italiani della missione UNIFIL continuano ad incentivare l’energia sostenibile in favore della società libanese...........
Leggi tutto



UNIFIL: Caschi Blu di ITALBATT e la Cooperazione Internazionale

I Caschi Blu di ITALBATT continuano la serie di donazioni a favore delle comunita’ del sud del Libano nella missione UNIFIL
Al Mansouri 15 dic. 2021 - Nel mese appena trascorso i militari italiani di ITALBATT, pedina operativa del contingente italiano, su base 66° Rgt Fanteria Aeromobile Trieste nel quale è inserito il gruppo squadroni del Rgt Lancieri di Novara (5°), hanno concluso un importante ciclo di donazioni in favore della popolazione libanese, iniziato nel mese di ottobre con la cessione di materiale sanitario e dispositivi di protezione individuale al Comitato della Croce Rossa Internazionale di Tiro.............
Leggi tutto

UNIFIL: Simposio tra medici italiani e medici libanesi presso il Contingente italiano

Il Contingente italiano di UNIFIL ha organizzato e svolto un simposio in videoconferenza tra medici militari e civili italiani e medici libanesi
Shama 14 dic. 2021 - Si è svolto in videoconferenza presso la base “Millevoi” di Shama, nel Libano meridionale, il simposio sul COVID 19 al quale hanno partecipato i medici militari del contingente impiegati nel Settore Ovest di UNIFIL e personale medico collegatosi da ogni parte d’Italia...............Leggi tutto




UNIFIL: attività CIMIC dei Caschi Blu della Missione in Libano

I Caschi Blu italiani di UNIFIL aiutano la diffusione dello sport per le fasce più giovani e deboli della popolazione nella missione in Libano
Shama 13 dic. 2021 - I Caschi Blu italiani di UNIFIL, responsabili del settore ovest del sud del Libano (Sector West), su base Brigata Aeromobile Friuli, continuano ad aiutare, attraverso donazioni di beni e di materiali, le fasce più vunnerabili della popolazione...............Leggi tutto

Missione in Libano: conferenza Women in Uniform a UNIFIL

I Caschi Blu di UNIFIL della missione in Libano portato a termine la conferenza Women in Uniform sulle pari opportunità e l'uguaglianza di genere
Ha avuto termine con la conferenza Women in Uniform, l’attivita’ condotta su piu’ giornate dal contingente italiano di UNIFIL in materia di paritá di genere presso la fondazione Imam Al-Sadr di Tiro.  La fondazione in argomento è una associazione caritatevole, umanitaria e sociale, attiva nel Sud del Libano da quasi mezzo secolo e si caratterizza per i suoi interventi di assistenza ai gruppi vulnerabili del territorio, sostiene l’emancipazione femminile e gli orfani attraverso programmi di formazione e di supporto anche domiciliare.........Leggi tutto



UNIFIL: contingente italiano in sostegno a orfani di militari libanesi

I Caschi blu italiani di UNIFIL conducono un'attività CIMIC a beneficio dei ragazzi dell’associazione Martire Tenente Colonnello Sobhi Akoury
Il contingente italiano di UNIFIL, su base Brigata Aeromobile “Friuli”, al comando del Generale di Brigata Stefano Lagorio, ha organizzato e condotto un’iniziativa benefica dedicata all’associazione Martire Tenente Colonnello Sobhi Akoury che accoglie gli orfani dei figli dei militari delle Forze Armate libanesi (LAF) caduti in servizio........Leggi tutto 


Missione in Libano: i Caschi Blu sostengono lo sport femminile

I Caschi Blu italiani della Missione in Libano e la Città di Forlì veicolano la solidarietà dei cittadini di Forli’ per il sostegno allo sport femminile nel sud del Libano
La Città di Forlì e i sui cittadini, legati ai Caschi Blu italiani di Italbatt, costituito su base 66° Reggimento Fanteria Aeromobile Trieste, unità di manovra del contingente italiano di UNIFIL nonche’ cittadino Onorario della Città di Forlì, hanno aderito al progetto Forlì per il Libano lanciato dal Sindaco Zattini quale impegno concreto a favore della popolazione libanese..............Leggi tutto 





UNIFIL: conservazione dello storico sito archeologico di Tiro

Portato a termine un progetto dei Caschi blu di UNIFIL relativo alla manutenzione e l’ampliamento dell’impianto di illuminazione del sito archeologico di Tiro
Con la concretizzazione di un nuovo progetto di recupero e valorizzazione del sito archeologico di Al-Mina che si trova nell’antica città di Tiro, nel Sud del Libano, i Caschi Blu italiani della missione UNIFIL continuano ad aiutare nella salvaguardia del patrimonio storico/culturale libanese...........Leggi tutto


UNIFIL: Caschi Blu donano medicinali alle Forze Armate libanesi

I Caschi Blu italiani della missione UNIFIL donano medicinali al comando delle LAF, Forze Armate libanesi
I Caschi Blu del contingente italiano di UNIFIL, su base Brigata Aeromobile Friuli, hanno effettuato una ingente donazione di medicine e materiale sanitario al centro medico presso la sede del South Litani Sector HQ, il comando delle Lebanese Armed Forces (LAF) responsabile di tutto il Libano......... 
Leggi tutto





Missione in Libano: attività CIMIC dei Caschi Blu

I Caschi Blu italiani della Missione in Libano donano materiale sanitario alla Croce Rossa di Tiro
I Caschi Blu italiani del 66° Reggimento Fanteria Aeromobile Trieste, l’unità di manovra del contingente italiano di UNIFIL, ha effettuato una donazione di materiale sanitario e ospedaliero alla Croce Rossa di Tiro.
I materiali donati tra cui una barella Basket, due sedie a rotelle, stampelle ortopediche, presidi sanitari per il contrasto al contagio da Covid 19 come guanti monouso mascherine chirurgiche e disinfettante saranno impiegati per le consuete attività ambulatoriali e di medicina d’emergenza del presidio sanitario................
Leggi tutto


Missione in Libano: Contingente italiano dona computer a scuola del sud del Libano

I Caschi Blu italiani della missione in Libano donano materiale informatico alla scuola “Saint Joseph” di Ain Ibill

I Caschi Blu del contingente italiano di UNIFIL, su base Brigata Aeromobile “Friuli”, al comando del Generale di Brigata Stefano Lagorio, hanno effettuato una consistente donazione di materiale informatico agli studenti della scuola gratuita di “Saint Joseph”, istituto comprensivo fondato e gestito dalle suore del sacro cuore di Gesu’ e Maria di Ain Ibill, nel Sud del Libano................Leggi tutto




Missione in Libano: dall’Italia aiuti per la popolazione libanese

I Caschi Blu italiani della missione in Libano veicolano la solidarieta’ nazionale per il sostegno alle fasce piu deboli della popolazione libanese.


Il contingente militare italiano di UNIFIL, responsabile del settore ovest del sud del Libano (Sector West), su base Brigata Aeromobile Friuli, prosegue la campagna di aiuti che, attraverso donazioni di beni, di materiali e la realizzazione di specifici progetti mira a supportare le fasce più deboli della popolazione...............Leggi tutto


UNIFIL: I Caschi blu italiani addestrano le Forze Armate Libanesi

I Caschi Blu di UNIFIL addestrano le LAF nel Basic First Aid e nel Combat Medical Care

Chawakeer (Libano), 22 ottobre 2021 – I peacekeeper di Italbatt su base 66° Reggimento Fanteria Aeromobile, l’unita’ di manovra del contingente italiano di Unifil al comando del Generale di Brigata Stefano Lagorio, hanno organizzato e condotto una attivitaà addestrativa di Basic First Aid e di Combat Medical Care congiunta con le Forze Armate libanesi della durata di cinque giorni volta a migliorare le conoscenze teoriche e le capacità pratiche dei soldati libanesi negli interventi di primo soccorso in combattimento, mediante la simulazione di diverse situazioni di emergenza sanitaria...............Leggi tutto


UNIFIL: conservazione del patrimonio storico/culturale libanese

I Caschi blu di UNIFIL hanno condotto attivita’ di conservazione del patrimonio storico/culturale libanese attraverso la pulizia dei resti di un Tempio fenicio.

La Task Force ITALBATT, al comando del Colonnello Marco Licari, dopo aver effettuato una visita allo scavo archeologico di Oumm el Amed (Naqoura), ha aiutato una spedizione italo-libanese nella pulizia del sito archeologico per rinvenire e proteggere uno dei templi fenici..............Leggi tutto



UNIFIL: cerimonia di avvicendamento alla Task Force ItalAir

Presso il Quartier Generale della missione delle Nazioni Unite in Libano, UNIFIL, cambio del Comandante di ItalAir
Lo scorso 7 ottobre, presso il Quartier Generale della missione delle Nazioni Unite in Libano, il Colonnello pilota Antonio Giovanni Villani ha ceduto il comando della Task Force ItalAir al Colonnello pilota Salvatore Jannella.
................Leggi tutto

UNIFIL: i Caschi Blu hanno preso parte alla Steel Storm II/2021

Il contingente italiano ha partecipato all’esercitazione a fuoco Steel Storm II/2021 organizzata dal Comando di UNIFIL nel sud del Libano
I Caschi Blu italiani hanno preso parte all’esercitazione a fuoco organizzata dal Comando di UNIFIL nel sud del Libano.................Leggi tutto




Missione in Libano: Il Capo di SMD in visita al contingente italiano

Il Capo di SMD Generale Enzo Vecciarelli ha visittato i Caschi Blu italiani della missione UNIFIL
Shama 27 settembre 2921. Il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Enzo Vecciarelli, accompagnato dell’Ambasciatrice d’Italia in Libano Nicoletta Bombardiere, dopo aver incontrato il Force Commander della missione UNIFIL, Generale di Divisione Stefano Del Col, ha visitato il contingente italiano della missione in Libano, su base Brigata Aeromobile Friuli...................Leggi tutto

Missione in Libano: Attività CIMIC dei Caschi Blu

I Caschi Blu realizzano un progetto per il settore Igiene e Sanità nella missione in Libano
Il contingente italiano della missione in Libano, su base Brigata Aeromobile Friuli, prosegue la campagna di aiuti che, attraverso donazioni di beni, di materiali e la realizzazione di specifici progetti, mira a supportare le fasce più deboli della popolazione.................Leggi tutto




Missione in Libano: esercitazione interforze Resilient Link III

Missione in Libano, il Comando italiano del Sector West ha schierato il proprio Posto Comando Avanzato nell'esercitazione Resilient Link III – 2021
9 settembre 2021 - Naqoura -Libano. Si è conclusa oggi presso la base “Green Hill” di Naqoura, nel Libano meridionale, l’esercitazione multinazionale interforze Resilient Link III – 2021, che ha visto impegnati per due giorni i Posti Comando Avanzati – Forward Command Post (FwCP) dei contingenti militari di UNIFIL.......
Leggi tutto

Missione in Libano: avvicendamento al National Support Element

Nella missione in Libano il Reggimento Logistico di Supporto Generale subentra al Reggimento Logistico “Taurinense”
Presso la Base Millevoi di Shama si è svolta la cerimonia di avvicendamento alla guida dell’Italian National Support Element (IT-NSE), la componente nazionale del contingente italiano in Libano nell’ambito della missione UNIFIL, la forza di interposizione delle Nazioni Unite schierata nel Libano meridionale...............
Leggi tutto




Missione in Libano: passaggio di consegne a ITALBATT

I Dragoni del “Nizza Cavalleria” (1°) cedono il comando della missione in Libano ai Fanti aeromobili del 66° Reggimento.
Si è svolto nella base italiana di Al Mansouri, l’avvicendamento alla guida di ITALBATT, la componente di manovra del Contingente italiano in Libano nell’ambito della missione UNIFIL, la forza di interposizione delle Nazioni Unite schierata nel Libano meridionale.
Il capo missione e comandante di UNIFIL, Generale di Divisione Stefano Del Col, ha suggellato l’evento con il passaggio simbolico della Bandiera delle Nazioni Unite tra il Colonnello Paolo Scimone, Comandante il Reggimento "Nizza Cavalleria" (1°) di Bellinzago Novarese (NO) – cedente, e il Colonnello Marco Licari, Comandante del 66° Reggimento Fanteria aeromobile “Trieste” di Forlì – subentrante................
Leggi tutto

Libano: cambio alla guida del contingente italiano

La Brigata aeromobile “Friuli” di Bologna subentra alla Brigata alpina “Taurinense” di Torino al comando dell’operazione “Leonte”.  Shama, 3 agosto – La Brigata alpina “Taurinense” ha ceduto oggi il comando del Contingente italiano in Libano alla Brigata aeromobile “Friuli” nell’ambito della missione UNIFIL, la forza di interposizione delle Nazioni Unite schierata nel Libano del Sud.   Alla presenza dell’Ambasciatrice d’Italia in Libano Nicoletta Bombardiere e delle principali autorità civili e militari locali, con una breve cerimonia presieduta dal capo missione e comandante di UNIFIL generale di Divisione Stefano Del Col, il generale di Brigata Davide Scalabrin ha ceduto la bandiera delle Nazioni Unite al parigrado Stefano Lagorio..................Leggi tutto